I nostri percorsi turistici 

 

Itinerari turistici del territorio di Laconi 


 

Viaggio d'istruzione per le scuole primarie

-VISITA AL GIARDINO NOBILIARE AYMERICH
-LABORATORIO DIDATTICO AL GIARDINO (FACOLTATIVO)
-VISITA AL PARCO E CASTELLO MEDIOEVALE
-ATTIVITA’ AL PARCO “IL TESORO DEL MARCHESE”
-VISITA AL MUSEO DELLE STATUE MENHIR

PROGRAMMA DELLA GIORNATA
Ore 9:00: arrivo a Laconi alla piazzetta di Sant’Ignazio
Ore 9:30: arrivo ai giardini nobiliari, visita, laboratorio didattico e merenda in giardino
Ore 11:00: ingresso al parco ed inizio attività “Il tesoro del marchese” dove i bambini dovranno dare prova delle conoscenze acquisite e della loro capacità di orientamento per trovare il tesoro! 
Ore 13:30: pranzo al sacco in area attrezzata all’interno del parco con servizi igienici, tavolini, fresco ed ombra tra le fronde dei lecci e le sorgenti (facoltativo prenotazione in ristorante) finito il pranzo si potrà fare una passeggiata per il centro storico
Ore 16:00: visita guidata al museo delle statue menhir
Ore 17:00: partenza da Laconi

Laconi giardino Aymerich Laconi cascate Laconi Castello medievale

 


Itinerari turistici del territorio di Laconi

 

Il percorso si snoda tra i sentieri del parco urbano di Laconi, tra laghetti, alberi secolari e punti panoramici, immersi nel fresco e circondati dalle numerose specie vegetali nel paradiso dei botanici, sino a raggiungere uno dei punti piu’ affascinanti del borgo, la rupe dove si trova la statua di Sant’Ignazio a cavallo. 

Il percorso prosegue poi digradando dolcemente e lasciandosi scoprire pian piano in tutta la sua bellezza: ci aspettano fonti incantate, enormi grotte dall’illustre passato, cascate dietro l’angolo e le rovine di un imponente castello medioevale.

Laconi laghetto Laconi castello  

 

Tempo di percorrenza: circa 3 ore e mezza 
Possibilità di pranzo al sacco, previa prenotazione
Visita guidata: 10,00€ a persona 

Melis Federico - Servizio di Guida Turistica 
Tel: 340.3995145  Mail: info(at)delacon.it  Web: www.delacon.it

 


Il percorso completo si articola in due parti, separate da una pausa pranzo suggestiva. Inizialmente, avventurandosi tra i sentierini del bosco di lecci, con una buona dose di fortuna, si potranno ammirare alcuni esemplari di cervi e qualche altro curioso abitante dei boschi, mentre lungo il cammino le testimonianze del passato storico della foresta scorrono come in un film: le antiche aie carbonili, i vecchi forni per la calce, e le capanne usate dai pastori come ricovero per i piccoli animali da allevamento. Il sentiero digrada sino a giungere alla zona della sede forestale, dove all’interno di un antico pinnetto ci aspetta il pranzo. Si prosegue quindi tra tratti aperti e bosco fitto sino a giungere alle rovine della antica chiesa bizantina di santa sofia, incontrando durante il percorso alcune specie arboree di particolare interesse, una tartufaia ed alcuni punti panoramici di valido interesse, senza scordarci i padroni di casa…i cavallini!

Laconi cervi Laconi capanne Laconi cavallini della giara

Tempo di percorrenza: circa 5 ore e mezza 

Possibilità di pranzo al sacco, previa prenotazione
Visita guidata: 10,00€ a persona 

Melis Federico - Servizio di Guida Turistica 
Tel: 340.3995145  Mail: info(at)delacon.it  Web: www.delacon.it

 


Addentrandoci per il sentiero tra la bassa vegetazione e qualche rado arbusto, incontreremo numerosi menhir e reperti di particolare interesse, alcuni ancora oggetto di studio. Inerpicandoci per una collina scopriremo una tomba dei giganti, il cui corredo vedremo in seguito. Visiteremo poi un nuraghe ancora parzialmente nascosto, del quale dall’alto della torre si possono intuire le dimensioni. Proseguiremo quindi il cammino per un altro nuraghe, chiamato Il Rosso. Nei pressi potremo ammirare i resti di una enigmatica capanna preistorica e di un piu’ recente antico caseificio. Arriviamo quindi al sentiero degli olivastri centenari, dove un millenario patriarca sembra osservarci dall’alto delle fronde. Ci fermeremo qui per il pranzo. Dopo una sosta per un caffè, raggiungeremo la postazione di partenza e da qui verso il paese, dove visiteremo il Museo delle Statue Menhir.

Laconi menhir Laconi nuraghe Laconi menhir

 

Tempo di percorrenza: circa 5 ore e mezza 
Possibilità di pranzo al sacco, previa prenotazione
Visita guidata + ingresso al Museo: 12,00€ a persona
Pranzo al sacco (panino + bibita): 5,00€
Possibilità di prenotare il pranzo in agriturismo  

Melis Federico - Servizio di Guida Turistica 
Tel: 340.3995145  Mail: info(at)delacon.it  Web: www.delacon.it

 


Il percorso ci porta alla scoperta delle Domus de Janas del territorio di Laconi, i tumuli scavati nel tufo dalla tradizione popolare chiamati Case delle Fate. Dal parcheggio, proseguiamo sino al menhir imponente che sembra segnare l’ingresso al sito e ci arrampichiamo per la collina, sulla quale ancora stanno i resti dell’antico abitato. Proseguiamo sino a trovare il passaggio per il costone e per le Domus de Janas. Dopo aver goduto dell’eccezionale paesaggio discendiamo per la rupe e per la strada romana. Prendiamo la macchina sino al prossimo sito, dove una voragine ci consentira’ di raggiungere il nuovo pianoro, piu’ grande del primo, dove le domus stanno abbarbicate nel costone,  affacciate al piccolo laghetto sottostante. dopo il pranzo visiteremo il museo delle statue menhir.

Menhir laconi Domus de janas Laconi Domus de janas

Tempo di percorrenza: circa 4 ore 
Possibilità di pranzo al sacco, previa prenotazione
Visita guidata + ingresso al Museo: 12,00€ a persona
Pranzo al sacco (panino + bibita): 5,00€
Possibilità di prenotare il pranzo in ristorante

Melis Federico - Servizio di Guida Turistica 
Tel: 340.3995145  Mail: info(at)delacon.it  Web: www.delacon.it

 


Partiremo dal palazzo ottocentesco, sede abitativa degli Aymerich sino ai primi anni novanta, che ospita ora il Museo delle Statue Menhir, unico museo in Sardegna di questo tipo, per poi uscire dal palazzo ed imboccare il viale alberato un tempo passaggio della carrozza dei marchesi, sino a giungere al giardino botanco nobiliare, dove ci attendono specie botaniche belle fresche e profumate provenienti da tutto il mondo. La visita prosegue per i 22 ettari di parco urbano paradiso dei botanici e un tempo appartenuto alla famiglia Aymerich, alla quale si deve la creazione di percorsi, laghetti, cascate e ruscelli e le cui tracce si possono ancora vedere per i resti di un imponente castello medioevale.

Parco Aymerich Laconi Castello medievale Parco Aymerich Laconi

Tempo di percorrenza: circa 3 ore 
Possibilità di pranzo al sacco, previa prenotazione
Visita guidata + ingresso al Museo e al Giardino: 10,00€ a persona
Percorso per gruppi di almeno 20 persone
Possibilità di prenotare il pranzo in ristorante

Melis Federico - Servizio di Guida Turistica 
Tel: 340.3995145  Mail: info(at)delacon.it  Web: www.delacon.it

 


Adoratori di legni e pietre. Cosi’ venivano chiamati in una bolla papale gli ultimi seguaci del paganesimo sardo ancora nel primo medioevo. La visita che proponiamo sara’ un viaggio nel borgo di Laconi  alla scoperta dei menhir, pietre misteriose dagli enigmatici simboli, molti esemplari delle quali racchiuse ora nell’unico museo del suo genere, il museo delle statue menhir, dove potremo esaminare tra l’altro alcuni manufatti sempre ritrovati nel ricchissimo territorio del paese.  Proseguiremo poi la visita tra le specie arboree del giardino botanico nobiliare che la famiglia Aymerich fece nascere assieme al palazzo nell’ottocento, specie arboree provenienti da ogni parte del mondo, alcune centenarie, forze della natura un tempo adorate in egual misura dalle genti di Sardegna.

Laconi giardino Giardino Aymerich Menhir Laconi

Tempo di percorrenza: circa 1 ora e mezza 
Visita guidata al Museo e al Giardino: 6,00€ a persona
Percorso per gruppi di almeno 20 persone

Melis Federico - Servizio di Guida Turistica 
Tel: 340.3995145  Mail: info(at)delacon.it  Web: www.delacon.it

 


Questo percorso intende ripercorrere le tappe fondamentali della prima parte della vita di Sant’Ignazio, primo santo sardo vissuto a Laconi sino all’età di vent'anni. Partiremo visitando la piazzetta di recente costruzione dove, tra le fonti ed il verde, è situata la statua del Santo, per giungere poi attraverso gli intricati viottolini del centro storico, alla modesta casa dove ha avuto i natali nel 1701. Da qui giungeremo alla chiesa dove è stato battezzato e dove ha trascorso i suoi primi anni di avvicinamento alla santità. Proseguiremo quindi per il parco, dove una piacevole passeggiata in mezzo al verde, ci porterà alla visita dei ruderi del castello dell’omonimo marchese Ignazio Aymerich, contemporaneo laconese che aveva avuto un ruolo fondamentale nella storia di Sant’Ignazio, e successivamente raggiungeremo la rupe dove e’ situata la magnifica statua in bronzo di Sant’Ignazio, godendo di un panorama senza eguali.

Chiesa Laconi Statua Sant'Ignazio da Laconi Casa di Sant'Ignazio da Laconi

Tempo di percorrenza: circa 4 ore 
Visita guidata percorso Sant'Ignazio: 10,00€ a persona

Melis Federico - Servizio di Guida Turistica 
Tel: 340.3995145  Mail: info(at)delacon.it  Web: www.delacon.it

 


Il percorso, che si snoda tra i sentieri del parco urbano di Laconi ed il punto panoramico di S’Atza ‘e Carradore, propone a chi ne usufruisce un mix unico nel suo genere: unire la visita guidata all’interno del parco Aymerich, con il nordic walking, una attività fitness nata come sport in Finlandia e che ha velocemente preso piede in Europa ed in Italia, affermandosi come disciplina che unisce il benessere fisico all’allenamento, e che sempre più si sta diffondendo anche in Sardegna. L'istruttore e la guida turistica vi accompagneranno per tutto il percorso, immersi nel verde, tra le cascate, le fonti, le particolarissime specie botaniche, le grotte e le rovine di un castello medioevale …tra sport salute e cultura!

Tempo di percorrenza: circa 3 ore 
Visita guidata e sessione di nordic walking: 10,00€ a persona

Melis Federico - Servizio di Guida Turistica 
Tel: 340.3995145  Mail: info(at)delacon.it  Web: www.delacon.it

 


Il percorso si snoda tra i sentieri del parco Aymerich, unico esempio di parco urbano in sardegna che coi suoi 22 ettari di fresco e profumato verde cinge il borgo di Laconi. All’interno dell’area boschiva, ricchissima d’acqua che si traduce in laghetti, rigagnoli, fontanelle, cascate e piccoli fiumi, potremo ammirare specie botaniche provenienti da ogni parte del mondo, impiantate in questo parco dai marchesi catalani nella prima metà dell'ottocento. Immerse dalla vegetazione potremo visitare le rovine di un castello medioevale dalla ricchissima storia, appartenuto agli Arborea e passato di mano in mano durante la dominazione spagnola. Proseguiremo il nostro viaggio verso il Museo delle Statue Menhir, unico in Europa, dove sono ospitati alcuni dei migliori esemplari delle enigmatiche statue del territorio di Laconi.

Tempo di percorrenza: circa 3 ore 
Visita guidata al Parco, Castello e Museo: 10,00€ a persona

Melis Federico - Servizio di Guida Turistica 
Tel: 340.3995145  Mail: info(at)delacon.it  Web: www.delacon.it